Obiettivi ed azioni

CropProgettiGli obiettivi del progetto sono:

  1. Sviluppare un modello decisionale partecipato in accordo con i principi di Agenda 21
  2. Migliorare la qualità delle acque superficiali del Lambro e dei suoi affluenti
  3. Migliorare la qualità degli habitat fluviali e perifluviali del Lambro e dei suoi affluenti
  4. Aumentare la connessione ecologica tra aree naturali contigue
  5. Fornire a studiosi, cittadini e turisti aree di specifica fruizione

Le azioni previste dal progetto sono:

  • Coinvolgimento degli stakeholders, creazione e sviluppo di un modello decisionale e di progettazione partecipato (azioni A1 e B1)
  • Realizzazione di ecosistemi filtro per il finissaggio delle acque in uscita dai depuratori di Merone e Nibionno con tecniche di fitodepurazione (azioni B2M e B2N)
  • Individuazione e riduzione delle fonti inquinanti lungo alcuni affluenti minori del Lambro critici per la qualità delle acque in comune di Inverigo (azione B3)
  • Realizzazione di ecosistemi filtro lungo alcuni affluenti minori del Lambro critici per la qualità delle acque in comune di Inverigo (azione B4)
  • Creazione di un’area umida permanente lungo l’asta del Lambro nei comuni di Nibionno ed Inverigo 1/2 (azione B5)
  • Creazione di un’area umida permanente lungo l’asta del Lambro nei comuni di Nibionno ed Inverigo 2/2 (azione B6)
  • Rinaturazione del tratto finale della Roggia Cavolto (azione B7)
  • Monitoraggi della partecipazione degli stakeholders (azione C1), della qualità delle acque (azione C2) e dell’habitat (azione C3)
  • Comunicazione e disseminazione: sito web (azione D1), pannelli informativi (azione D2), relazione per non addetti ai lavori (azione D3), mailing list e newsletter (azione D4), blog (azione D5), convegni e seminari (azione D6), after LIFE+ communication (azione D7), Layman’s report (azione D8)
  • Gestione complessiva del progetto (azione E1)

I commenti sono chiusi